PROGETTO VIVALAVIDA CULTURAL CENTER - PHOUM THMEY VILLAGE

La realizzazione di un piccolo grande sogno

22815061_763712383829120_3695975443062767683_n

Il progetto  "Viva la Vida Cultural Center" parte dai finanziamenti ottenuti dalla vendita del nostro libro “ControVento”, con l’obbiettivo di costruire un centro educativo/ricreativo per bambini Cambogiani in difficoltà.

Sarà un luogo speciale dove tanti bambini che vivono in condizioni disagiate avranno l'opportunità di studiare, giocare, partecipare a tante attività formative e ricevere aiuti concreti in grado di migliorare le loro condizioni di vita.

E’ importante sapere che siamo una piccola realtà, ma ben inserita nella comunità locale, che ci sostiene e ci incoraggia. Il progetto e’ realizzabile solo grazie al supporto del lavoro volontario che ne e’ la linfa vitale, così come quello economico da parte di chi ci aiuta.

La struttura del progetto è modulare, è suddiviso quindi in sotto-progetti da realizzarsi progressivamente, per poter consentire il reperimento delle risorse necessarie.

22815450_764064983793860_6574283124665309830_n

Il background

Il Viva La Vida Cultural Center nascerá a Phoum Thmey, un piccolo villaggio situato nel country side Cambogiano.

Phoum Thmey fa parte della community Krala, costituita da 14 villaggi e a sua volta inserita nel distretto di Kampong Siem. Il villaggio dista 110 km dalla capitale Phnom Pehn e 12 km dalla città di Kampong Cham, capoluogo dell’omonima provincia. Phoum Themey ospita 670 persone, su un totale di 10700 persone dell’intera comunità Krala.

Molti bambini della zona vivono in condizioni di estrema povertà ,  non possono frequentare la scuola perché  sono costretti a lavorare o a fare l’elemosina.Alcuni di loro sono orfani perché  senza genitori o da essi abbandonati.

L’idea di fondare un centro per questi bambini è nata dall’ osservazione di questa realtà, e ha trovato subito il caloroso appoggio da parte della popolazione locale, che ha messo a disposizione un’area, altrimenti inutilizzata e lasciata al degrado, all’interno del villaggio. In questo modo il progetto ha l’appoggio completo della comunità, che ci incoraggia e ci aiuta.

23031411_766377126895979_4653513144628282456_n

Chi vogliamo aiutare

Tutti i bambini del nostro villaggio potranno frequentare  il Viva La Vida Cultural Center. Inoltre, il ministro dell’educazione del distretto di Kampong Siem ci ha espressamente richiesto di individuare un certo numero di bambini che verranno assistiti quotidianamente da Viva La Vida Onlus.

Realizzare uno studio dettagliato per selezionare i piú bisognosi all’interno dell’area dove stiamo operando, è quindi il nostro primo e fondamentale obiettivo.

I bambini che  riceveranno ufficialmente il nostro supporto avranno una scheda personale all’interno del sito, che riporterà la loro storia, le attuali condizioni di vita e l’aiuto che riceveranno da parte nostra.

23805523_10210615529093039_1464012405_n

Il Viva La Vida Cultural Center

Il centro nel suo complesso sorgerà su parte di un terreno messo a  disposizione da un proprietario locale. Sarà indicativamente costituito dai seguenti macro-elementi:

  • Un centro extra-scolastico integrativo, dove principalmente verranno impartite lezioni di lingua khmer, da parte di insegnanti del posto, i quali lavoreranno come dipendenti di Viva La Vida Onlus. In base all’aiuto dei volontari internazionali sarà possibile organizzare corsi di inglese, musica, uso del computer, pittura, sport di vario tipo, e molto altro.
  • Un ambulatorio con i presidi medici di base e la presenza di medici specialisti del posto, disponibili per fornire eventuali cure ai nostri bambini.
  • Un’area dedicata all’agricoltura e all’allevamento di animali da cortile, per insegnare ai ragazzi tali attività fondamentali, e avere una produzione interna di cibo per il centro
  • Un area dedicata alla raccolta differenziata dei rifiuti. In Cambogia, purtroppo, gran parte dei rifiuti solidi viene bruciata. Vogliamo fornire ai ragazzi un’educazione alla corretta gestione dei rifiuti.
  • Un’area ricreativa con campo sportivo, dove organizzare corsi e tornei di calcio, pallavolo, o altri sport.
  • Una confortevole Guest House, ricavata dalla ristrutturazione di un edificio locale, che accoglierà volontari locali e da tutto il mondo, attingendo al grande bacino di viaggiatori presenti costantemente in questa zona.
cambogia-volontariato

Come contribuire al progetto

Ci sono tante modalitá per sostenere il Viva La Vida Cultural Center.

  • Puoi comprare il libro Controvento
  • Puoi fare una donazione libera
  • Puoi organizzare eventi nella tua cittá, quindi cene o aperitivi solidali, concerti o eventi vari, vendita di oggettii, lotterie e qualsiasi altra cosa per raccogliere fondi.
  • Puoi venire direttamente in Cambogia a fare volontariato in modo che vedrai con i tuoi occhi il nostro lavoro e capirai da solo il tipo di contributo che puoi offrire.
  • Puoi far conoscer el progetto condivendolo con i tuoi amici o partecipando alle campagne di crowfounding che organizzeremo su appoisite piattaforme.

 

0 Comments

Leave your comment