IL FAMILY VILLAGE

IL FAMILY VILLAGE

 Il nostro magico punto di partenza.

50919524_1046657092201313_7928534272938344448_o

L'orfanotrofio di Kampong Cham si trova a circa 120 km dalla capitale della Cambogia Phnom Pehn, è gestito dal governo Cambogiano e supportato da una ONG francese. Ci vivono 65 bambini e ragazzi di età compresa tra i 5 e i 20 anni, formano una grande famiglia e grazie ai fondi del governo e dalla ONG vanno a scuola e ricevono due pasti al giorno: pranzo e cena.

Viva La Vida ha deciso di supportare ufficialmente il villaggio, creando progetti e attività che garantiscono aiuti concreti per tutti, istruzione per i più piccoli e accesso nel mondo del lavoro per i più grandi.

Vogliamo seguire la realizzazione dei progetti esistenti per il Family Village, e crearne sempre di nuovi in linea con i bisogni della comunità, allo scopo di garantire una sempre migliore qualità di vita ai nostri bambini.

Il Family Village di Kampong Cham è la nostra casa e ce la metteremo tutta per far crescere e prosperare la nostra famiglia.

Il background

Il 16 dicembre 2014, Nicola è arrivato per la prima volta nell’orfanotrofio di Kampong Cham, in Cambogia.

E’ stata una vera casualità giungere in questo villaggio, anche se in realtà nella vita quasi nulla accade per caso.

La voglia di comprare i materassi per tutti i bambini della casa, che dormivano su scomodissime tavole, facendogli così uno speciale regalo di Natale, ha generato un post su facebook, con cui Nicola ha chiesto aiuto agli amici del social.

In molti hanno risposto positivamente e con i soldi raccolti sono stati comprati, oltre ai materassi, cibo, vestiti, divise scolastiche e materiale per i dormitori. E’ stato ristrutturato il campo di calcio presente nel cortile, è stata organizzata una straordinaria festa di Natale, e in quei giorni è nata la voglia di fondare una Onlus e di chiamarla Viva La Vida.

Alla fine del 2015, dopo aver compiuto il periplo della patria dei canguri in bicicletta, il vento Australiano ha spinto di nuovo il nostro viaggiatore nel villaggio di Kampong Cham, dove ha riabbracciato i suoi fratellini ripromettendosi, prima della partenza, di ritornare a trovarli in futuro.

Nel 2016 è nata ufficialmente Viva La Vida, a marzo 2017 viene pubblicato il libro Controvento e a giugno 2017, con i primi ricavi della vendita del volume, i nostri progetti si sono spostati in Cambogia, proprio dove  Viva La Vida è stata ideata.

IMG_20151121_130807
57577058_1993239180803640_9217864007585628160_n

Chi stiamo aiutando

Quasi tutti i bambini che vivono nel Family Village provengono da piccoli villaggi nella provincia di Kampong Cham.

Alcuni sono orfani mentre altri appartengono a famiglie che vivono in estrema povertà e non sono in grado di garantire loro un buon futuro.

Viva la Vida supporta il centro donando prodotti essenziali, creando attività educative di diverso tipo, vendendo alcuni oggetti che creano lì e soprattutto dando opportunità di lavoro ad alcuni degli adolescenti.

La classe di Inglese

Dal lunedì al venerdì quasi tutti i bambini del Family Village, divisi in 4 gruppi, studiano l'inglese nella classe principale del centro. Peaktra, un'adolescente di 19 anni, vive nell'orfanotrofio da più di 10 anni e con lui che abbiamo creato i primi progetti nel 2017.

Adesso insegna inglese ai suoi piccoli fratellini e anche questo è' un importante progetto per l'educazione dei bambini e una grande opportunità per Peaktra che, oltre a ricevere uno stipendio mensile, ha l'opportunità di crescere professionalmente.

50805237_346629386190863_2603823300429742080_n
50806911_824958454510367_7232093334343254016_n

La classe di computer

Anche in questo caso, molti bambini hanno l'opportunità di imparare come utilizzare uno strumento fondamentale per il mondo del lavoro, e anche per questa attività un altro adolescente gestisce il progetto con serietà e professionalità.

Bunthong ha 18 anni, vive con la madre e le sue sorelline nell'orfanotrofio e l'anno scorso ha fatto lezioni di computer presso il Centro Culturale Viva la Vida durante le sue vacanze scolastiche. Adesso Bunthong continua isuoi studi nella scuola pubblica e il fine settimane fa lezioni di computer nell'orfanotrofio ricevendo un salario.

La magia del calcio.

È stato con i bambini del Family Village che abbiamo iniziato a usare il calcio come strumento educativo. Abbiamo giocato contro diverse scuole della città e da tempo abbiamo creato una connessione magica con i bambini del Centro Culturale Viva la Vida.

Abbiamo iniziato a lasciarli giocare insieme contro altri team creando una connessione speciale tra i progetti che gestiamo qui in Cambogia.

50639474_1046657358867953_1473143494418628608_n
IMG_0144

La casa delle galline

A luglio 2017, grazie alla collaborazione della compagnia Sicurezza 88 s.r.l. abbiamo costruito una fattoria e comprato un'incubatrice nel Family Village, con l'obiettivo di produrre uova e galline per tutti i bambini che vivono nel centro.

È un piccolo progetto autoportante utile per la produzione alimentare ma anche per creare un contatto speciale con la natura e gli animali.

 

Lo shop solidale

Nel Family Village l'arte è di casa: le ragazze realizzano braccialetti, acchiappasogni e borse a mano e i ragazzi realizzano spettacolari disegni ad acquerello. Dal momento che conoscevamo questo posto abbiamo sempre venduto questi bellissimi oggetti in Europa, con il ricavato abbiamo comprato cose utili per chi li produce e spesso abbiamo portato tutti i bambini nel centro in vacanza.

Sokya è il miglior a disegnare, l'arte gli è stata tramandata da un ragazzo che in passato viveva nel centro e grazie a questa grande capacità si è guadagnato anche l'opportunità di guadagnare un piccolo insegnando ai ragazzi del Viva la Vida Cultural Center.

All-focus

Come contribuire al progetto

  • Puoi aiutarci in differenti modalitá:

    • Comprando oggetti dal nostro shop solidale
    • Organizzare eventi nella tua cittá, come cene, aperitivi, concerti, vendita di oggetti, lotterie o qualsiasi cosa per raccogliere fondi. Contattaci se sei interessato!
    • Venire direttamente in Cambogia a fare volontariato! In questo modo vedrai con i tuoi occhi quello che facciamo e potrai contribuire in modo pratico ai nostri progetti.
    • Diffondi la parola! Condividi il progetto con i tuoi amici tramite facebook o partecipa agli eventi di crowdfunding che apriamo periodicamente in risposta ai bisogni dei bambini.
    • Adotta il Viva la Vida Cultural Center
51395148_1050996371767385_2040181251683385344_o

GRAZIE A TUTTI E VIVA LA VIDA